Detergenti

CL BRILL

#2012

Brillantante per bicchieri e stoviglie

Applicazioni

  • horeca
Stampa la scheda del prodottoRichiedi informazioni su questo prodotto

Acquista online

Seleziona uno dei formati disponibili:

Seleziona una quantità

da 0.00€ al litro (+IVA)
Scopri sconti quantità

Caratteristiche

L’uso del brillantante ricopre un ruolo fondamentale nel lavaggio delle stoviglie perchè deve:

- eliminare per neutralizzazione chimica i residui di detergente caustico che possono rimanere sulle stoviglie dopo la fase di lavaggio garantendo l'avventore dall'assunzione accidentale di residui caustici con le pietanze

- facilitare l’asciugatura drenando le gocce di acqua per evitare la formazione del deposito bianco.

CL BRILL è il brillantante neutralizzante da utilizzarsi con CL WASH.

CL BRILL è a bassissimo residuo; applicato correttamente non formerà la schiumetta classica che si vede al primo riempimento di un bicchiere con acqua.

CL BRILL è sicuro; l'assenza di classificazione di pericolosità identifica l'accurata scelta delle materie prime.

CL BRILL è versatile; può essere utilizzato con qualsiasi durezza dell’acqua registrando il dosaggio in fase di installazione.

Esempi di applicazioni

Modo d'uso

Posizionare il contenitore nell’apposito spazio; inserire la cannula e posizionare la pompa dosatrice in modo da ottenere una concentrazione indicativa di 0,1-0,3 g/l di prodotto.

Su macchine già in funzione, si consiglia di provare le condizioni in essere ed eventualmente modificarle in funzione del risultato ottenuto aumentando il dosaggio nel caso di residui di calcare o stoviglie molto bagnate, abbassandolo nel caso di evidente residuo di prodotto.

Dati chimico fisici

Aspettoliquido limpido rosso
Odorelieve
Punto di fiammanon infiammabile
Peso specifico1,050 Kg/l
pH (emuls.5%)2,70 +/- 0,20
IdrosolubilitàSolubile
LiposolubilitàInsolubile

Sicurezza

      Prodotto classificato non pericoloso

    Avvertenze

    Il corretto dosaggio di CL BRILL deve dare bicchieri e stoviglie asciutti e privi di macchie. Qualora sulle stoviglie si verifichi la formazione di aloni di gocce di acqua, aumentare il dosaggio di prodotto. Qualora a fine lavaggio si constatino vetri untuosi, è probabile un eccesso di dosaggio; si consiglia di ridurlo agendo sulla pompetta peristaltica.

    Qualora ciò non avvenga, si consiglia di verificare quanto segue:

    - Il prodotto nella cannula sia perfettamente adescato ed il prodotto sia stato effettivamente pescato.

    - La temperatura dell'acqua di risciaquo sia sufficeintemente calda (>70°C).

    Altro

    Si consiglia, prima dell’impiego, di prendere visione della scheda di sicurezza e  adeguare le modalità d’uso ai dispositivi DPI a disposizione.

    Prodotti correlati

    Eq Srl

    © Copyright Eq srl 2014 · Tutti i diritti riservati. Registrato in Italia
    P.IVA: 03127810137 | REA: CO-297474 | C.SOCIALE VERSATO: 10000,00€